“AFFITTO DI POLTRONA” : NUOVA OPPORTUNITA’ PER LE IMPRESE E RISPOSTA ALL’ABUSIVISMO

Foto Ass benessere mc2SI E’ TENUTO AD ABBADIA DI FIASTRA UN IMPORTANTE SEMINARIO UNITARIO

Anche quest’anno Confartigianato Imprese Macerata e CNA Macerata hanno partecipato  ad Afroditexpo, viaggio nella bellezza e nel benessere giunto alla seconda edizione ed organizzata da Expo Marche dal 21 al 22 settembre nella prestigiosa cornice dell’Abbadia di Fiastra di Tolentino.

Le associazioni all’interno della manifestazione hanno organizzato il convegno “Affitto di poltrona: nuova opportunità per le imprese e risposta all’abusivismo“, che si è svolta  nell’ l’Aula Verde dell’Abbadia di Piastra con la partecipazione di 80 imprenditori .

Ad intervenire sono stati  l’Assessore alle Attività Produttive del Comune di Macerata Enzo Valentini, i Presidenti Nazionali Benessere Confartigianato e Cna Lino Fabbian e Antonio Stocchi ,la presidente Regionale Cna Estetica Perlita Vallasciani, ed esperti del settore.

Ma che cos’è l’affitto di poltrona e cabina? Con questa definizione si intende uno specifico contratto in base al quale un titolare di salone di acconciatura o di centro estetico concede in uso una parte dell’immobile nel quale viene esercitata la propria attività imprenditoriale, ad un altro soggetto che, in veste di imprenditore in possesso dei requisiti professionali richiesti dalla legge, esercita la propria impresa nei locali concessi in affitto, verso pagamento di un determinato corrispettivo.

Si tratta di un nuovo modello di gestione aziendale proposto al fine di dare una risposta positiva alle imprese del settore benessere, che nell’attuale contesto di mercato, gravemente esposto alla crisi dell’economia ed alla flessione dei consumi dei servizi, hanno subito diverse ripercussioni.

A fronte di tali difficoltà, Confartigianato e Cna hanno avviato, attraverso l’istituto dell’affitto di poltrona, un percorso mirato ad analizzare nuovi modelli di gestione aziendale che, da una parte, favoriscano la riduzione dei costi per gli imprenditori, e, dall’altra, consentano a numerosi soggetti in possesso dei requisiti professionali, ma privi delle necessarie disponibilità di risorse, di avviare in modo regolare una propria attività imprenditoriale.

Questo al fine di evitare quei fenomeni di abuso e di irregolarità che spesso alimentano l’economia “sommersa”, un tema su cui le due Associazioni sono fortemente impegnate mettendo in campo attraverso una campagna antiabusivismo tutta una serie di iniziative a tutela della categoria e di sensibilizzazione dell’opinione pubblica e delle Istituzioni.

Al fine di fornire indicazioni puntuali ed attendibili circa l’applicabilità di tale soluzione, Confartigianato Benessere e CNA Benessere e Sanità, con il supporto degli Uffici confederali competenti per materia, hanno  elaborato inoltre una “guida alla stesura” che riassumesse gli elementi da tenere in considerazione sul piano fiscale e giuslavoristico, nonché gli aspetti in materia di ambiente e sicurezza sul lavoro.

L’intento dell’evento organizzato da Confartigianato e Cna è quindi quello di illustrare la novità, destinata a far emergere dall’oscurità dell’abusivismo decine d’operatori, a combattere il precariato, ed a garantire nello stesso tempo agli utenti un servizio trasparente e all’insegna della qualità.

In Italia per CNA e Confartigianato Benessere Macerata, esiste la più alta concentrazione di acconciatori rispetto a tutti gli altri paesi dell’Unione Europea: più di 100mila imprese, con una densità di circa una ogni 430 abitanti circa. Si tratta di un settore che, negli ultimi anni, si è rivelato in costante crescita, ma che la piaga dell’abusivismo frena nelle sue potenzialità e possibilità di sviluppo: dati statistici della CNA  nazionale rivelano, infatti, come proprio nella nostra area geografica la percentuale di abusivi, rispetto alle imprese regolari, sfiori il 30%. Le Associazioni Artigiane infine hanno avviato un positivo confronto con i Comuni del territorio per regolamentare la materia.

un momento del seminario affitto di poltronala platea della riunione affitto di poltrona