ARTIGIANATO ARTISTICO – APPROVATI I BANDI PER LA CONCESSIONE DEI CONTRIBUTI

Foto Giannini2Sono stati approvati i termini e le modalità operative per la presentazione delle domande di contributo per l’artigianato artistico, tipico e tradizionale. Ne dà notizia l’assessore all’Artigianato, Sara Giannini. “La bellezza degli oggetti dell’artigianato artistico della nostra regione – sottolinea Giannini – è racchiusa nell’antico retaggio di memorie e riti quotidiani che l’artigiano riesce ad evocare attraverso la sua maestria. Per questo la Regione, tramite la legge 20 del 2003, tutela e valorizza le produzioni artistiche tradizionali anche tramite la concessione di contributi per gli investimenti necessari alle strutture e per la commercializzazione dei prodotti. L’artigianato di qualità è un’attività che meno di altre subisce la concorrenza basata sui costi, perché si differenzia grazie all’intrinseco valore artistico insito nelle produzioni. La capacità artigiana, fatta di passione e dedizione, non si improvvisa e richiede tempo per essere trasmessa a chi vuole intraprendere uno dei mestieri del variegato universo della manualità artigianale. La bottega e il maestro in essa operante, sostenuti da uno specifico progetto regionale, sono istituzioni della nostra cultura, che la società dei consumi di massa ha messo in discussione, ma che in tempi di crisi rappresentano anche opportunità di lavoro per i giovani”.

Com’è noto agli interventi previsti per l’art. 14 possono partecipare imprese singole e associate appartenenti al settore dell’artigianato artistico tipico e tradizione ed è stata prevista la seguente tempistica per la presentazione delle domande:

( apertura bando 24.06.2013 scadenza 09.08.2013)

mentre per gli interventi previsti dall’art. 34 possono partecipare Enti pubblici e privati nonché associazioni per l’organizzazione di manifestazioni a favore della salvaguardia e promozione dell’artigianato artistico tipico e tradizionale marchigiano

Le domande potranno essere inviate nel periodo  01 luglio 2013 – 09 settembre 2013.

La richiesta di ammissione all’agevolazione dovrà essere presentata esclusivamente per via telematica secondo la procedura disponibile all’indirizzo internet   http://www.impresa.marche.it/Artigianato/Contributiimpreseartigiane.aspx