ULTIMO MIGLIO ESCLUSO DAL PNRR, IL PRESIDENTE ACQUAROLI CHIEDE UN INCONTRO AL MINISTRO GIOVANNINI

Escluse dal PNRR le opere portuali strategiche per lo sviluppo infrastrutturale regionale. Il Presidente Francesco Acquaroli ha scritto al ministro alle infrastrutture, Enrico Giovannini, per evidenziare come nel documento manchino tutti gli interventi che la Regione ha evidenziato come prioritari in tema di infrastrutture e trasporti. “Abbiamo appreso con estremo disappunto – scrive il governatore […]

LA GIUNTA REGIONALE PRESENTA IN CONSIGLIO UNA PROPOSTA DI LEGGE PER LA PROMOZIONE DELL’ARTIGIANATO MARCHIGIANO

Assessore Carloni: “Tassello di un disegno più ampio per il rilancio dell’economia e il sostegno all’impresa” “Il settore artigiano può rappresentare un volano per l’economia regionale, se adeguatamente valorizzato. Investire sul manifatturiero è il vero futuro del nostro Paese”. È quanto ha affermato il vicepresidente Mirco Carloni, assessore all’Artigianato, presentando alla stampa la proposta di […]

LA CNA PER LO SVILUPPO DELLE IMPRESE NELL’AREA DEL CRATERE SISMICO

I fondi del Recovery Fund e tutte le occasioni di finanziamento da non perdere La Cna Marche è in prima linea nel sollecitare politiche di sviluppo per l’area del sisma. La ricostruzione delle comunità del cratere sismico (stiamo parlando di 138 Comuni, 2000 borghi e frazioni, 600.000 cittadini, 10 province e 4 regioni coinvolte) ha […]

IMPRESE DEL CRATERE, DA INVITALIA FINANZIAMENTI A TASSO ZERO.

Il Commissario Legnini ha firmato il Decreto per la presentazione delle domande di agevolazione destinate alle attività già presenti nei comuni terremotati. “È un’ulteriore linfa per il rilancio socio-economico del cratere che conferma, ancora una volta, l’attenzione del Commissario Legnini a dare pronte risposte alle imprese terremotate”. È questo il commento con cui Guido Castelli, […]

DEF: UN DOCUMENTO CORAGGIOSO E NECESSARIO PER RIAVVIARE L’ECONOMIA

 Nessuno deve essere lasciato indietro  Il DEF 2021 prospetta una forte discontinuità nelle politiche di bilancio italiane rispetto a quelle adottate dall’entrata nell’euro. Il documento ha un’impronta fortemente espansiva, che promette di sostenere lo sforzo di investimento e rigenerazione del Paese. Un DEF tanto coraggioso quanto necessario per riavviare il motore dell’economia. È quanto ha […]

CNA . L’AUMENTO DEI PREZZI DELLE MATERIE PRIME FRENA IL SUPERBONUS

Superbonus & C. Indagine CNA: “Gli interventi pubblici danno una scossa alla filiera delle costruzioni. Ma sulla ripresa e sulla portata dei provvedimenti incombe l’elevato aumento dei prezzi delle materie prime” Gli interventi per la riqualificazione del patrimonio immobiliare, e in particolare il Superbonus 110%, stanno aiutando il settore delle costruzioni a risollevarsi da una crisi che dura […]

MARCHE, FATTURATO IN CALO PER OTTO IMPRESE SU DIECI. MA SOLO IL 30 PER CENTO AVRA’ DIRITTO AI RISTORI

Complessivamente l’80,8 per cento delle imprese ha perso il 27,2 per cento del fatturato e il 30,4 per cento ha registrato perdite superiori al 30 per cento. Ad aumentare il fatturato è stato il 19,2 per cento delle imprese, con un aumento medio del 19 per cento.  Gregorini (Cna): “troppe le imprese ancora escluse con […]

ALLARME CNA: DECRETO SOSTEGNI, GLI INDENNIZZI A FONDO PERDUTO POTREBBERO ARRIVARE SOLTANTO A POCHE IMPRESE

E CON IMPORTI MEDI SOTTO I MILLE EURO La CNA sollecita il Governo a una netta discontinuità sui criteri, le risorse e la tempistica per l’erogazione dei contributi a fondo perduto alle imprese, previsti nel prossimo decreto Sostegni. La Confederazione sottolinea che senza una profonda revisione del meccanismo meno di un quarto delle imprese, che […]

CNA BENESSERE E SANITÀ: “COVID, LA TOTALE DISATTENZIONE DEL GOVERNO VERSO LE ATTIVITÀ DI ACCONCIATURA ED ESTETICA È INTOLLERABILE”

 VANNO RIAPERTE NELLE ZONE ROSSE E CAMBIATE LE MODALITÀ PER I CONTRIBUTI” “È diventata intollerabile la totale disattenzione del Governo nei confronti delle imprese di acconciatura ed estetica”. Lo si legge in un comunicato di CNA Benessere e Sanità. “Sono infatti incomprensibili – spiega la nota – le disposizioni contenute nel Dpcm del 2 marzo, […]

BUROCRAZIA, QUANTO MI COSTI! LA DENUNCIA DELLA CNA MARCHE

Sedici euro al giorno e 5 mila euro all’anno. E’ questo il prezzo che paga alla burocrazia una impresa artigiana. I dati dell’Osservatorio Cna. Complessivamente alle 43.374 aziende artigiane in attività nelle Marche, le inefficienze, le lentezze e gli oneri della macchina burocratica, costano 217 milioni di euro ogni anno.   Gregorini: “Adesso abbiamo una opportunità […]

CNA CONDIVIDE LE PRIORITA’ INDICATE DA DRAGHI

A PARTIRE DA UN POTENTE PIANO VACCINI E CONFIDA IN UN CONFRONTO SEMPRE PIU’ INTENSO CO LE FORZE SOCIALI CNA si riconosce nelle priorità per far ripartire l’Italia indicate dal presidente del Consiglio, professor Mario Draghi, parlando davanti al Senato. Un discorso concreto nel quale spicca la centralità delle imprese e l’attenzione verso i lavoratori […]