Cna Marche in lutto. E’ morto Giuliano Drudi

LA CNA MARCHE PIANGE GIULIANO DRUDI

Si è battuto fino all’ultimo per la Cna e per lo sviluppo delle piccole e medie imprese sul territorio regionale , difendendone gli interessi nei confronti delle istituzioni, degli istituti di credito e delle forze sociali ed economiche a tutti i tavoli ai quali ha partecipato come presidente della Cna Marche prima e di Fidimpresa, il Confidi unico della Cna regionale, nell’ultimo anno di attività. Se ne è andato a 64 anni, dopo una lunga malattia che ha affrontato sempre con grande coraggio e determinazione, Giuliano Drudi, artigiano pesarese da sempre impegnato in Cna. Eletto presidente regionale Cna alla fine del 2001, Giuliano Drudi è rimasto ai vertici dell’associazione artigiana fino allo scorso anno, quando venne nominato presidente di Fidimpresa Marche, il Consorzio Fidi della Cna Marche. Cna e mondo dell’artigianato in lutto, dunque, per la scomparsa di Drudi. Esprimono solidarietà ed affetto alla famiglia il presidente regionale Renato Picciaiola, il segretario Silvano Gattari e tutti i dirigenti ed i funzionari dell’associazione artigiana.