Cna Marche, ultimo saluto a Giuliano Drudi

GIULIANO DRUDI, TANTA FOLLA L’ULTIMO SALUTO ALL’EX PRESIDENTE REGIONALE DELLA CNA

Questa mattina l’ultimo saluto a Giuliano Drudi, ex presidente regionale di CNA Marche e presidente di Fidimpresa Marche. Tanta gente ai funerali del noto imprenditore e dirigente artigiani che dal 2001 al 2009 ha guidato l’associazione dell’artigianato e della piccola impresa delle Marche. Gremita la chiesa di San Giuliano di Trebbiantico che per la cerimonia funebre officiata dal parroco Fernando Boria ha fatto fatica a contenere la folla di amici, parenti, dirigenti della CNA ed esponenti delle istituzioni. Sono stati in tanti a portare l’ultimo saluto a Giuliano Drudi ed in particolare il presidente della Provincia, Matteo Ricci, l’onorevole Massimo Vannucci, il presidente della Fondazione Cassa di Risparmio, Gianfranco Sabbatini, il responsabile dell’area di Pesaro di BancaMarche, Claudio Galdenzi. Presenti tutti i rappresentanti delle associazioni di categoria Confcommercio, Confartigianato, Casa Metaurense, Confesercenti. Seduti in prima fila la moglie Daniela, i figli Michele, Daniele e Deborah, il fratello Alberto, presidente della Camera di Commercio e tutti i parenti. CNA rappresentata ai massimi livelli con Fosco Corradini della CNA nazionale il responsabile nazionale dell’Unione servizi alla Comunità, Mario Turco. E poi ancora il segretario regionale Silvano Gattari, il presidente regionale Renato Piacciaiola e tutti i vertici di Fidimpresa Marche. Per la CNA di Pesaro e Urbino erano presenti il segretario provinciale, Camilla Fabbri ed il presidente Giorgio Aguzzi, oltre a tutti i membri della presidenza e ad una forlta rappresentanza di dipendenti dell’associazione. Dopo l’omelia ha preso la parola prorio Giorgio Aguzzi, vicepresidente nazionale della CNA che ha tracciato un commovente ricordo di Giuliano Drudi e del suo impegno all’interno della CNA. La salma è stata poi tumulata nel cimitero di Trebbiantico