CONVENZIONE FIDIMPRESA MARCHE – MONTE DEI PASCHI DI SIENA. 20 MILIONI DI EURO ALLE IMPRESE

Tramite l’accordo sottoscritto, gli associati di Fidimpresa Marche potranno godere di concessioni creditizie volte a soddisfare le loro esigenze di finanziamento a breve – medio e lungo termine.

Banca Monte dei Paschi di Siena e Fidimpresa Marche hanno stipulato oggi la Convenzione in materia di garanzie collettive a favore della concessione di mezzi creditizi per il finanziamento delle attività degli associati, alla presenza di Fausto Mecatti,  Responsabile dell’Area Territoriale Umbria Marche di Banca Monte dei Paschi di Siena, e Alberto Barilari, Presidente e legale rappresentante di Fidimpresa.

Fidimpresa Marche – nata dalla sinergia tra le cooperative aderenti al sistema Cna delle province di Ascoli Piceno-Fermo, Macerata, Ancona, Pesaro e Urbino – è l'interlocutore di riferimento per le piccole – medie imprese e per le aziende artigiane del territorio nei confronti del sistema bancario regionale, in particolare per definire prodotti, servizi, condizioni, tassi e garanzie a favore delle proprie associate. Fidimpresa Marche ha 23 mila imprese associate e 800 milioni di euro di finanziamenti garantiti.

Con l’obiettivo di creare ottimali sinergie tra apparato bancario e sistema associativo – attraverso la garanzia prestata a fronte dell’erogazione del credito – Fidimpresa Marche e Banca Monte dei Paschi di Siena hanno siglato un accordo avente ad oggetto la concessione, da parte del Confidi, di garanzie a prima richiesta in favore di Banca MPS su fidi accordati agli associati.

Il plafond complessivamente messo a disposizione ha il valore di 20 milioni, e l’importo massimo finanziabile per ciascuna associata è di 1 milione di euro.

La Convenzione, tacitamente rinnovabile di anno in anno, si articola su linee di credito a breve termine – per scoperto di conto, anticipi finanziari e commerciali, finanziamenti all’import – e a medio-lungo termine, in particolare per investimenti, liquidità, consolidamenti e scorte.

Tramite questo accordo, Banca Monte dei Paschi di Siena dimostra la propria volontà di assistere e supportare le necessità finanziarie degli attori economici locali che operano nel settore  dell’artigianato, dei servizi e delle professioni, e che costituiscono il peculiare tessuto socio – economico della regione Marche, portatrice di un modello si sviluppo virtuoso e peculiare.

Grazie al ruolo di garante delle imprese associate svolto da Fidimpresa, Banca Monte dei Paschi di Siena consolida la propria posizione di vicinanza e attenzione alle realtà territoriali delle piccole e medie imprese marchigiane. 

“L’accordo siglato con Fidimpresa Marche” secondo il Direttore Fausto Mecatti,  Responsabile dell’Area Territoriale Umbria Marche di Banca Monte dei Paschi di Siena “rappresenta la dimostrazione tangibile dell’impegno profuso da Monte dei Paschi di Siena per approssimarsi alle esigenze finanziarie delle piccole e medie imprese locali, assistendole giorno dopo giorno con operazioni di finanziamento dei loro investimenti, nell’ottica di un supporto concreto al modello di sviluppo marchigiano, che consideriamo particolarmente meritevole di fiducia e credito.”

Il Presidente di Fidimpresa Marche Alberto Barilari e il direttore Giancarlo Gagliardini hanno  dichiarato che  “l’accordo siglato con Monte dei Paschi è finalizzato a rilanciare il credito alle piccole imprese marchigiane, che nei primi quattro mesi del 2012 ha visto nella regione una contrazione dei prestiti di quasi il 6 per cento. I 20 miloni stanziati da MPS consentiranno di sostenere le nostre piccole e medie imprese associate in tutte le fasi del ciclo economico e aziendale, mettendo a disposizione dell’imprenditoria marchigiana maggiore liquidità, fortemente necessaria in una fase di crisi come quella attuale”.