EMILIA ESPOSITO NELLA PRESIDENZA NAZIONALE DI CNA IMPRESA DONNA

ESPOSITOE
Emilia Esposito, imprenditrice
 di Montemaggiore al Metauro (ove ha sede la Veu  l’azienda di metalmeccanica di cui è titolare, che conta una ventina di dipendenti), farà parte della Presidenza nazionale

di Cna Impresa Donna. La Esposito – già presidente  regionale di CNA Impresa Donna,  rappresenterà a livello nazionale  le oltre 4 mila imprenditrici marchigiane.

“L’imprenditoria femminile” ha dichiarato Emilia Esposito – rappresenta un quarto del sistema produttivo nazionale. Per questo come CNA Impresa Donna vogliamo dare giusta dignità al lavoro di tante imprenditrici, spesso divise tra casa e impresa, tra figli e azienda. Vogliamo promuovere il ruolo della donna nella società anche attraverso la creazione di nuove imprese. Per questo servono procedure sempre più snelle che agevolino le idee imprenditoriali, che eliminino la burocrazia e che, anzi, permettano alle donne che vogliono avviare una attività di poter usufruire di finanziamenti dedicati (europei, regionali, provinciali), rispetto alla nascita di nuovi progetti anche grazie ad apposite linee di credito agevolato”.