“ESTETICA SOCIALE”, UN PROGETTO DI BENESSERE E SANITA’ CNA MARCHE – FERMO 3- 4 APRILE

lOGO ESTETICA BENESS 3 APRILE FERMOA   Fermo due giornate formative il 3 e il 4 aprile rivolte agli operatori dei settori estetica ed acconciatura.

  La Presidente Regionale Unione Benessere e Sanità Cna Marche Perlita Vallasciani: “per la qualità della vita di malati oncologici, pazienti ospedalizzati ,disabili, anziani, soggetti reduci da traumi, l’immagine estetica non è un lusso ma una necessità.”

Quando l’estetica non è un lusso ma una necessità per la qualità della vita di malati oncologici, pazienti ospedalizzati, disabili, anziani, soggetti reduci da traumi. Il progetto “Estetica Sociale”, promosso da Cna Benessere e Sanità delle Marche, verrà presentato domenica 3 e lunedì 4 aprile a Fermo, all’Hotel Astoria, via Vittorio Veneto 8.

L’iniziativa sarà organizzata dalla Cna provinciale di Fermo, in collaborazione con la Camera di Commercio di Fermo, l’ente formativo di CNA Form.Art Marche, Fidimpresa Marche, UBI Banca Popolare di Ancona e con il patrocinio del Comune di Fermo. Le aziende sostenitrici del progetto sono: Rinasci, Capelli for You e Bel Piede.

Due giorni di riflessione  e sensibilizzazione, nei confronti delle istituzioni e degli operatori del settore estetico e acconciatura, sul tema dell’estetica come supporto alle terapie riabilitative di recupero in pazienti oncologici, sottoposti a trattamenti chemioterapici , per  chi  vittime di traumi fisici e come supporto nel facilitare le relazioni  in soggetti che vivono il disagio di una diversa abilità fisica e sociale

Lavorare con queste persone” afferma Perlita Vallasciani presidente Benessere e Sanità Cna Marche “ presuppone non solo una adeguata sensibilità, ma soprattutto una professionalità specifica e verificata che tagli radicalmente fuori qualsiasi dannosa improvvisazione o superficialità. Occorre pertanto il riconoscimento di un profilo professionale e la creazione di un elenco pubblico dei professionisti abilitati ”

Manifesto ESTETICA FERMO APRILE

La giornata di domenica 3 aprile sarà dedicata alle relazioni dei rappresentanti del sistema Cna e dei relatori degli ambiti sanitario-ospedaliero, oncologico, sociale, oltre alla presentazione alle istituzioni del progetto “Estetica Sociale” da parte della presidenza di Cna   Benessere e Sanità delle Marche.  La mattina di lunedì 4 aprile, invece, avrà una caratterizzazione maggiormente tecnica e rivolta ad operatori e addetti ai lavori, riservata a testimonianze e dimostrazioni pratiche.

L’iniziativa intende formare, informare e aumentare la professionalità degli addetti che lavorano con pazienti che hanno affrontato operazioni oncologiche, soggetti ammalati e impossibilitati allo spostamento all’interno di strutture ospedaliere, oppure nelle case di cura per anziani, oppure ancora a domicilio, con persone con disagi psichico/sociali o, infine, in centri di accoglienza e centri per disabili. Parteciperanno, oltre a professionisti del settore con esperienze specifiche, anche importanti figure sanitarie (medici, psicoterapeuti), dirigenti di strutture sanitarie, referenti politici e istituzionali della Regione Marche.

“L’obiettivo di Cna Benessere e Sanità” spiega Vallasciani “ è creare e far riconoscere legalmente un percorso formativo specifico, una specializzazione di alta qualità per chi è già qualificato come acconciatore o estetista, un elenco di professionisti abilitati idonei a svolgere determinati servizi e contrastare, in tal modo, l’improvvisazione e l’abuso di professione ed il sommerso, regolamentando in maniera chiara, e non lasciata alla discrezionalità, l’accesso alle strutture di cura e ospedaliere. In particolare devono essere offerti servizi garantiti  a chi è colpito da qualsiasi disagio estetico, con particolare attenzione al settore dell’estetica post oncologica.”

 La partecipazione ad entrambe le giornate è gratuita e prevede il rilascio di un attestato utile a costituire credito formativo.

Pieghevole F

Pieghevole G