FONDI EUROPEI, TUTTI GLI SFORZI PER SALVARE SEI MILIARDI.

Foto bandiera europeaFARE RETE PER USARE BENE I PROSSIMI FINANZIAMEFONDI EUROPEI TUTTI GLI SFORZI PER SALVARE SEI MILIARDI.TI

“L’Italia deve fare tutti gli sforzi possibili per non buttare al vento quasi sei miliardi di fondi europei”. Lo si legge in un comunicato stampa della Cna.

“Siamo convinti – prosegue la nota – che, alla fine, l’impegno corale delle istituzioni riuscirà a trovare le strade per non restituire a Bruxelles queste risorse, allargando ulteriormente il divario tra i miliardi che l’Italia destina all’Europa e quanto riceve in cambio. E’ lecito, però, dubitare della qualità e dell’utilità dei progetti dell’ultima ora”.

“Ancora una volta – aggiunge il comunicato – l’Italia giunge in forte affanno alla conclusione di un ciclo di fondi Ue. Il risultato è che tutte le energie sono concentrate da tempo sulla chiusura della passata programmazione 2007/2013. Abbiamo già accumulato un handicap di 24 mesi sulla tornata 2014/2020. Non è più il tempo degli auspici. Tutte le istituzioni devono fare sistema, a maglie molto strette, per non sprecare questa nuova, grandissima, opportunità. Che vale – conclude la Cna – oltre 60 miliardi. Praticamente tre manovre economiche”.