LA SOLIDARIETÀ A CINZIA FRANCHINI DI OLINDO BREGA PRESIDENTE CNA FITA MARCHE

FOTO FRANCHINI BREGAGravi atti diffamatori e intimidatori contro Cinzia Franchini, Presidente Nazionale CNA-Fita

“A nome di tutta la CNA FITA Marche esprimo il rammarico e lo sdegno per un attacco che lede pesantemente l’immagine di Cinzia Franchini e di conseguenza dell’Associazione che rappresenta.”

“La credibilità ed i valori che esprime la CNA e la FITA non possono venir meno anche di fronte all’ennesimo tentativo di fiaccare l’incisiva azione che la Presidente sta svolgendo contro ogni illegalità e sopruso verso la categoria dell’autotrasporto.”

Queste sono le parole usate dal Presidente di CNA FITA Marche dopo l’increscioso atto denunciato dal comunicato stampa della CNA FITA Nazionale .

L’attacco via web è solo l’ultima delle modalità di destabilizzare uno dei punti fondamentali su cui si fonda l’azione della CNA FITA di questi ultimi anni: la legalità e la sicurezza.

“Stiano tranquilli tutti i detrattori, continua Olindo Brega, su questo terreno CNA FITA Marche sarà sempre al fianco della Presidente Cinzia Franchini.”

La diffamazione, l’intimidazione ed ora l’attacco personale rendono ancor più efficace la presenza della CNA FITA, nel panorama associativo Nazionale, tesa a non far passare l’idea che l’autotrasporto non è più riformabile e destinato al declino.