PREMIO ALLA NASCITA O ADOZIONE DI MINORE, DOMANDE DAL 4 MAGGIO

Dal 4 maggio, attiva anche nelle Marche, la procedura per l’invio telematico delle domande. Oltre 1600 le richieste inviate alle sedi INPS di competenza.

Il premio alla nascita, consiste in 800 euro una tantum per tutte le mamme ( lavoratrice e non) che compiono il settimo mese di gravidanza dal 1° gennaio 2017.

Il beneficio economico sarà corrisposto dall’Istituto, su domanda della futura madre, al compimento del settimo mese di gravidanza (inizio 8° mese) oppure alla nascita, anche se avvenuta prima del 7° mese di gravidanza, adozione o affido, avvenuti nel 2017.

La richiesta è consentita anche alla gestante che, pur avendo maturato i sette mesi di gravidanza, non abbia portato a termine la gravidanza a causa di un’interruzione della stessa.

Il premio è concesso in un’unica soluzione e in relazione ad ogni figlio nato, adottato o affidato.

Chi è interessato alla presentazione della domanda o a ricevere informazioni sul premio alla nascita, può rivolgersi al Patronato Epasa-Itaco Cittadini Imprese, nelle sedi Cna di riferimento, in tutto il territorio delle Regione.