RICERCA E SVILUPPO il Programma Nazionale della Ricerca 2011-2013 1.772 milioni di euro per gli Enti di Ricerca

Presentato il Programma Nazionale della Ricerca 2011-2013 1.772 milioni di euro per gli Enti di Ricerca

E’ stato presentato ad Aprile al Senato, alla presenza del Ministro Mariastella Gelmini, il Programma Nazionale della Ricerca per il triennio 2011-2013 che prevede l’avvio di 14 Progetti Bandiera. Il CIPE ha stanziato 1.772 milioni di euro per l’intero arco temporale di attuazione dei progetti.

Il PNR che stabilisce gli indirizzi e le strategie da adottare nei settori della ricerca per il rilancio dell’economia e dello sviluppo, sarà finanziato con risorse proprie degli enti di ricerca (una quota pari al 7% del fondo di finanziamento degli enti di ricerca) e con una quota del Fondo Agevolazione e Ricerca (FAR).

All’interno del PNR, in un’ottica di miglioramento della capacità della Pubblica Amministrazione di operare nel settore della ricerca, si prevede l’istituzione, presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di un apposito Tavolo tecnico per la Semplificazione in materia di ricerca. Tale tavolo sarà supportato anche dalla collaborazione di soggetti che, nei diversi ruoli, interagiscono nel mondo della ricerca, quali rappresentanti del mondo delle imprese, del mondo bancario o possono contribuire ad individuare forme di finanziamento più efficienti (Cassa Depositi e Prestiti).

[Download non trovato]