SOLIDARIETA’ E AIUTO ALLE POPOLAZIONI TERREMOTATE – I CONTI CORRENTI DOVE EFFETTUARE I VERSAMENTI

 

L  

La Cna delle Marche esprime solidarietà alle popolazioni colpite dal sisma e si mobilita a favore delle famiglie e delle imprese dei territori coinvolti nel terremoto. In questo momento servono interventi rapidi, semplici ed efficaci, non solo per affrontare l'emergenza, ma anche per porre le basi per la ripresa economica ed il ritorno alla normalità. In questo senso i primi interventi annunciati dal Governo sono un passo importante, al quale deve però seguire un'attuazione il più possibile tempestiva. Va inoltre ricordato ceh sul piano sociale occorre mettere in campo risorse adeguate, in gardo di garantire il ricorso agli ammortizzattori sociali e alla Cig in deroga, evitando di aumentare il disagio sociale in una fase così critica per imprese e lavoratori.

Di fronte agli effetti del terremoto che ha colpito la pianura padana, ed in particolare le province di Modena e Ferrara, pur nel dolore e nella costernazione di queste ore, è necessario reagire e far sentire alle imprese, alla cittadinanza, ai nostri colleghi, affetto e vicinanza. Al fine di aiutare le sedi locali della CNA e l’intero sistema delle Imprese iscritte, vi invitiamo a far convergere i vostri contributi economici:

Per le province dell’EMILIA ROMAGNA sul c/c intestato a:

Intestazione: “EMERGENZA IMPRESE TERREMOTO 2012”

      N. 2060000 presso la Banca Popolare Emilia Romagna

IBAN – IT 34 Q 0538712900000002060000

 

Per la Provincia di MANTOVA sul c/c intestato a:

Intestazione: “CNA EMERGENZA TERREMOTO MANTOVA”

N. 107553,32 presso la Succursale MPS – Monte dei Paschi di Siena

di Corso Vittorio Emanuele, 30 Mantova n. 2220

IBAN – IT 03 U 01030 11509 000010755332

 

La Cna Marche invita tutte le strutture, tutti i gruppi dirigenti, tutti gli imprenditori e tutto il personale delle CNA a far pervenire il loro contributo per aiutare gli imprenditori nostri associati e tutti coloro che sono stati messi in ginocchio da questo terribile terremoto.